CREDI VERAMENTE CHE LO SMART WORKING SIA LA SOLUZIONE AI TUOI PROBLEMI FINANAZIARI?

Oggi voglio raccontarvi la storia di Sofia.

Tutti sognano, una famiglia, una bella casa magari in in stile inglese come quelle che vediamo nei film, con un prato perfetto, un buon lavoro e una bella macchina. Tutto perfettamente al suo posto. La famiglia perfetta.
Sofia aveva tutto.....o così sembrava.
Aveva messo da parte i tuoi sogni ...in cambio
della sicurezza aveva fatto tanti sacrifici, finalmente aveva tutto quello che aveva sperato di ottenere, un lavoro, una famiglia stupenda, una bella casa, un marito adorabile! 

Finche un giorno succede qualcosa  lui perde il lavoro... la casa era stata acquistata con il mutuo, la macchina con un prestito e le carte di credito coprivano le spese della famiglia e le necessità per i bimbi, per quanto i due lavorassero non si arrivava a fine mese per coprire tutte le spese.
Ma ora era veramente difficile, già i soldi non bastavano prima figurati adesso! Iniziano le preoccupazioni. Inoltre il marito era un intestatario di partiva iva, per cui nessun aiuto statale! 
Ora erano guai seri.
Bè se Sofia e il marito avessero costruito prima un piano B questo non sarebbe successo, ma chi lo sapeva ...chi poteva prevedere tutto questo e poi già il tempo era poco cosi e figurati ...a fare una seconda attività....era impensabile.
Poi Sofia un giorno incontra Barbara una sua amica d' infanzia che gli dice che sta lavorando online da casa e porta a casa un buon stipendio anzi buonissimo, ma Sofia non crede faccia per lei, cosi torna a casa e continua a pensare.
Cosi da impiegata part time Sofia deve lavorare al mattino e cercare un secondo lavoro al pomeriggio,  lasciare i bimbi con il padre che non ha ancora trovato lavoro.
Cosi trova un secondo lavoro, dove però deve lavorare anche nel week end, togliendo tempo alla famiglia, è terrorizzata al pensiero di non poter più stare con i bambini.
Passano due anni la vita va avanti e va di corsa lei lavora lui trova un lavoro da rappresentante il mattino quando i bimbi sono a scuola.
Sofia va a fare la spesa nel Sabato pomeriggio che ha libero ogni tanto,  incontra di nuovo Barbara che nel frattempo con il suo lavoro è andata avanti ancora di più, però lei lavora da casa, sta con i suoi figli e sta con suo marito insomma si vive la sua famiglia, può crescere i suoi bambini.
 Sofia torna a casa e piange con il marito dice che le piacerebbe lavorare con Barbara che è stanca che non c'è la fa più....ma ha paura ....passano ancora 6 mesi finchè Sofia non perde il lavoro da impiegata del mattino.
 Barbara e Sofia ora lavorano insieme e anche il marito di Sofia, sono felici hanno pagato i loro debiti con le banche e possono finalmente stare con i loro bambini senza aver paura di non poter mantenere la loro famiglia.
Sofia avrebbe potuto continuare a ignorare la felicità di Barbara ma ha scelto di non farlo e di essere felice.
Se anche tu ti sei sentita così scrivimi, posso darti qualche consiglio. 

Lascia un commento

Attenzione, i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati